Prima Visione “LA STRADA VERSO LA MADRE” 14 aprile a Roma e il 17 aprile a Milano

Immagine

A MILANO

fb (1)

Flyer_A6_2

ITALY_400x300

Макет_сити_120x180Дорогие друзья и соотечественники!

Приглашаем Вас на Премьерный показ фильма «Дорога к матери»
14 апреля в г. Рим и 17 апреля с.г. в г. Милан

Кинокартина о непростом для казахского народа периоде времени: Эпоха коллективизации, джут, военные и послевоенные годы.
Повествование о ключевых событиях XX века идет через призму одной семьи – разлученные мать и сын.

Место проведения в Риме:
La Casa del Cinema a Villa Borghese,
Largo Marcello Mastroianni, 1, 00197 Roma
Начало в 18-00 ч.

Место проведения в Милане:
Teatro San Babila di Milano
Corso Venezia, 2/A, 20121 Milano
Начало в 18-00 ч.

В пресс-конференции примут участие режиссер Акан Сатаев,
продюсер Светлана Кортенко, актёры Аружан Джазильбекова, Адил Ахметов и Алтынай Ногербек

Язык кинопоказа: казахский, с итальянскими субтитрами.
Вход свободный.

Просим подтвердить Ваше участие по телефону Посольства РК в Италии: 06 36301130
или по эл.адресу: ricevimentokaz@mail.com

Құрметті достар және отандастар!

Сіздерді ағымдағы жылғы 14 сәуірде Рим қаласында және 17 сәуірде Милан қаласында өтетін «Анаға апарар жол» фильмінің
тұсаукесер көрсетіліміне шақырамыз

«Анаға апарар жол» картинасының негізгі сюжеті ана махаббатының қуатты күшінен бастау алады. Осынау құдіретті күштің арқасында кейіпкер үйіне барар жолда кездескен ауыр қинышылықтарды жеңіп шығады. Оқиғаның негізгі желісі қазақ халықының басына түскен ауыр кезеңмен тұспа-тұс келген: ұжымдастыру, жұт, соғыс және соғыстан кейінгі жылдар.

Рим қаласындағы мекен-жай:
La Casa del Cinema a Villa Borghese,
Largo Marcello Mastroianni, 1, 00197 Roma
Басталуы сағат 18-00 де

Милан қаласындағы мекен-жай:
Teatro San Babila di Milano
Corso Venezia, 2/A, 20121 Milano
Басталуы сағат 18-00 де

Баспасөз конференциясында режиссер Ақан Сатаев, продюсер Кортенко Светлана, әртістер Аружан Жазылбекова, Әділ Ахметов және Алтынай Нөгербек

Фильм көрсетілімі қазақ тілінде (cубтитра итальян тілінде).
Кіру тегін.

Қатысуыңыз туралы ақпаратты ҚР Италиядағы Елшілігінің
06 36301130 телефоны
немесе ricevimentokaz@mail.com эл.адрес арқылы растауды өтінеміз

Esenzione visto d’ingresso per soggiorni in Kazakhstan

visa of a Republic of KazakhstanDal 1° gennaio 2017 per i cittadini di 45 Paesi, inclusa l’Italia, e’ prevista l’esenzione dall’obbligo di visto per soggiorni in Kazakhstan di durata fino a 30 giorni (in precedenza il limite era di 15 giorni).

Mentre, per permanenze superiori ai 30 giorni in territorio kazako, i cittadini stranieri dei 45 Paesi dovranno essere muniti del regolare visto che continua ad essere rilasciato dalla Sezione Consolare dell’Ambasciata a Roma.

(Elenco Paesi: Australia, Austria, Belgio, Bulgaria, Canada, Chile, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, ,Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Israele, Irlanda, ITALIA, Giappone, Corea del Sud, Latvia, Lituania, Lussemburgo, Malesia, Malta, Messico, Monaco, Olanda, Nuova Zelanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Singapore, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, UAE, Regno Unito, Stati Uniti d’America)

Il 25° Anniversario dell’Indipendenza del Kazakhstan è stato festeggiato anche a Trieste

25° trieste 225° triesteIn occasione del “25° anniversario dell’Indipendenza della Repubblica del Kazakhstan”, il Console Onorario, Luca Bellinello, ha ospitato nella sede del Consolato Onorario della Repubblica del Kazakhstan per la regione Friuli Venezia Giulia a Trieste, autorità e imprenditori del territorio, alla presenza di Assylbek Tauassarov Consigliere dell’Ambasciata del Kazakhstan in Italia, Seiilkhan Aubakirov (Secondo Segretario) ed Almas Yeshankulov.

L’incontro è stata l’occasione per presentare la situazione politica e geopolitica della Repubblica del Kazakstan, gli importanti eventi che si terranno nel 2017 – Universiadi ed Astana Expo – oltre ai rapporti con l’Italia e alle opportunità per le aziende locali e le potenzialità derivanti della sempre più stretta cooperazione tra le Regione FVG e il Kazakhstan, anche a seguito degli accordi sottoscritti dalla Delegazione regionale, con a capo la Presidente Debora Serracchiani, lo scorso novembre ad Astana.

Al ricevimento, grazie alla collaborazione della comunità Kazaka a Trieste, gli ospiti hanno avuto l’occasione di assaggiare alcuni piatti tipici.

Visita ad Astana della Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani

Talgat Narikbayev (Rettore Kazguu University Astana) e Debora Serracchiani (Presidente Regione Friuli Venezia Giulia) - Astana 03/11/2016

Talgat Narikbayev (Rettore Kazguu University Astana) e Debora Serracchiani (Presidente Regione Friuli Venezia Giulia) – Astana 03/11/2016

La Presidente Serracchiani con il Sindaco di Astana Issekheshev

La Presidente Serracchiani con il Sindaco di Astana Issekheshev

Facendo seguito alla missione di una delegazione regionale nello scorso dicembre, la Presidente della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani si è recata in visita ad Astana il 3 novembre con l’obiettivo di formalizzare il partenariato con la città di Astana e focalizzare i settori di maggiore interesse.
La Presidente Serracchiani e il Sindaco Issekheshev hanno infatti firmato il memorandum d’intesa che individua come settori di collaborazione turismo, cultura, ricerca e innovazione, Universita’ e istruzione.
La Presidente ha inoltre incontrato il Presidente di EXPO Astana 2017 Yessimov e visitato il sito del cantiere della prossima esposizione internazionale, anche per valutare il possibile coinvolgimento della Regione e delle sue eccellenze produttive nell’ambito del padiglione italiano.
Alla visita hanno preso parte rappresentanti della società finanziaria di sostegno all’internazionalizzazione FINEST, che hanno finalizzato un protocollo di intesa con l’agenzia Astana Innovations e incontrato i vertici della Baiterek Holding, gettando le basi per una collaborazione tra i tecnoparchi kazaki e quelli della Regione FVG, con l’obiettivo di agevolare la creazione di joint ventures tra le rispettive start up nei settori di reciproco interesse (a partire dalla filiera agroalimentare).
E’ stato infine firmato un accordo di cooperazione interuniversitaria tra Università di Trieste e Università Giuridica/Kazguu di Astana.

Fvg-Kazakhstan: accordo università Trieste-Astana

Immagine

Talgat Narikbayev (Rettore Kazguu University Astana) e Debora Serracchiani (Presidente Regione Friuli Venezia Giulia) - Astana 03/11/2016

Talgat Narikbayev (Rettore Kazguu University Astana) e Debora Serracchiani (Presidente Regione Friuli Venezia Giulia) – Astana 03/11/2016

Astana 3 novembre 2016 – Il rettore della Kazguu University di Astana Talgat Narikbayev, alla presenza della presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani e dell’ambasciatore italiano in Kazakistan Stefano Ravagnan, ha firmato nella capitale kazaka un accordo di collaborazione con l’Ateneo di Trieste. L’atto, ha spiegato Serracchiani, si inserisce nell’ambito del Memorandum d’intesa siglato poche ore prima fra il Friuli Venezia Giulia e la città autonoma di Astana.
“Si tratta – ha spiegato Serracchiani – di un adempimento concreto all’intesa di cooperazione con la capitale di uno Stato che conferisce stabilità e sviluppo all’intera area caucasica. Il Kazakistan – ha sottolineato Serracchiani – è un paese le cui importazioni dall’Italia, dall’inizio del 2016, sono aumentate del 60 per cento rispetto all’anno precedente. Un dato che spinge a ricercare consolidati rapporti anche sul fronte della conoscenza e dell’innovazione, un settore in cui il Friuli Venezia Giulia in Italia ha un ruolo da protagonista”. (Fonte ANSA)